Dropbox Android

210.2.2

Con l'applicazione ufficiale di Dropbox sul tuo smartphone Android potrai salvare i tuoi file e documenti nel cloud e accedervi quando e dove vuoi

8/10 (28 Voti)

Anche se i moderni telefoni cellulari hanno sempre più spazio di archiviazione interna (nonostante la tendenza ad eliminare gli slot per schede SD), è sempre bene disporre di un'applicazione di archiviazione online sul nostro dispositivo Android. Non più per paura di esaurire lo spazio per poter installare nuove applicazioni o riempire il nostro spazio su disco con foto, video e altre stupidaggini ricevute via WhatsApp, ma per disporre di una copia di backup nel cloud di tutti i nostri file importanti, nel caso in cui succedesse qualcosa al nostro smartphone o tablet.

L'app mobile ufficiale del servizio di archiviazione online per eccellenza.

Esistono decine di servizi di questo tipo: Google Drive, OneDrive, Mega, My Cloud, Cloud Me, SugarSync, ecc., ma sicuramente uno dei più popolari, sia su Android che su altre piattaforme e sistemi operativi, è Dropbox, il servizio dell'azienda californiana fondata nel 2007 da due studenti del MIT, Drew Houston e Arash Ferdowsi. A cosa è dovuta questa popolarità? Beh, è difficile dirlo con esattezza, ma probabilmente a una combinazione di semplicità, costo zero, sicurezza e il fatto di essere stato uno dei primi servizi con queste caratteristiche ad apparire.

Come funziona e come usare Dropbox per Android

La sua app per dispositivi Android è molto facile da usare. Scarica semplicemente il suo APK sul tuo smartphone, installa l'applicazione e, se sei già iscritto al servizio, effettua il login. Avrai immediatamente accesso a tutte le tue cartelle e ai tuoi file precedentemente caricati sul tuo account, probabilmente dall'applicazione web o dal client desktop di Windows o Mac, se è la prima volta che utilizzi la versione mobile.

Come caricare nuovi file e poi condividerli? È semplice come seguire questi passaggi:

  1. Passaggio 1: Tocca il pulsante circolare blu con il simbolo + nell'angolo in basso a destra dell'interfaccia.
  2. Passaggio 2: Seleziona la voce Carica file o Carica foto o video, a seconda del tipo di file che si intende salvare nel cloud.
  3. Passaggio 3: Sfoglia le cartelle del tuo smartphone mediante il browser integrato fino a trovare il file in questione.
  4. Passaggio 4: Seleziona il file e tocca il pulsante blu contrassegnato dalla parola Carica.
  5. Passaggio 5: Una notifica push ti avviserà quando il caricamento sarà stato completato.
  6. Passaggio 6: Per condividere il file caricato, naviga fino alla sua cartella online, tocca il menu a tendina e seleziona la voce Condividi.
  7. Passaggio 7: Crea un link di accesso Sola lettura e invialo via e-mail alla persona con cui desideri condividerlo.

Dropbox o Google Drive? Qual è meglio?

Quando parliamo di un servizio di storage online, è inevitabile fare il confronto con quello che è oggi il re dei servizi di cloud hosting: Google e la sua applicazione Google Drive.

La verità è che, ad una prima occhiata, sembra che la piattaforma di Mountain View per salvare file su server online sia mille volte meglio del servizio che abbiamo tra le mani: più spazio nel piano gratuito (2 contro 15 GB), la possibilità che più persone possano modificare lo stesso documento contemporaneamente e l'integrazione con Gmail e altri servizi di Google.

Google Drive è un duro rivale per Dropbox.

Visto così, difficilmente possiamo trovare vantaggi nell'utilizzo di questo servizio al posto di GDrive, ma se non vuoi che i tuoi documenti e file importanti dipendano esclusivamente da Google e dalle sue politiche sulla privacy, potresti preferire il servizio della scatola blu. Inoltre, lo spazio disponibile nell'account gratuito di Google Drive non è espandibile senza metter mano al portafogli, mentre quello di Dropbox sì, quindi con un sacco di spam ai tuoi colleghi potresti comunque arrivare ad eguagliare la capacità di entrambi i sistemi, come ti spieghiamo qui di seguito.

Prezzi di Dropbox. Quanto costa?

Questo servizio di archiviazione online offre piani diversi con prezzi diversi a seconda della quantità di spazio libero di cui hai bisogno per ospitare i tuoi file nel cloud.

  • Account Basic: è la versione gratuita del servizio che ti offre 2 GB di spazio, ampliabile a 16 GB mediante inviti ai tuoi amici con 500 MB in più per invito.
  • Account Pro: è la versione a pagamento che ci offre 1 TB di spazio al modico prezzo di 9,99€ al mese o 99,99€ all'anno.
  • Account Business: è la versione pensata per le aziende e le organizzazioni. Il suo prezzo varia a seconda delle loro dimensioni e del numero di persone che hanno bisogno di accedervi.

Novità dell'ultima versione

  • I dettagli dell'ultimo aggiornamento non sono stati comunicati.
Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Sistema operativo richiesto: Android 6.0.
  • L'applicazione offre acquisti integrati.
Erika Cecchetto
Erika Cecchetto
Dropbox
La settimana scorsa
10/16/20
104 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso